Vito Giuliana, Rosso colore di rosa carnale

6,00

La poesia è strumento di parola. Parola che induce ad aprire, scavare dentro le cose, nel loro rivelarsi al poeta attraverso il suo dire; parola che è alterità, forma e mutamento, apertura che rivela. Rosso colore di rosa carnale, è un viaggio attraverso la parola nel suo farsi mutamento, a partire dal nome che segna dal principio il procedere della scrittura: è il tempo che scorre la sostanza che permea l’opera di Giuliana, l’inesorabile mutare, nel tentativo della parola di accedere all'immagine dischiusa, tra i dettagli della materia che il poeta rielabora nella funzione dell’agire lirico. Parola che ci invita a riflettere, addentrarci tra le possibilità che ogni pensiero o ricordo produce.

Categoria:

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-943339-0-9

Collana

Prosa

Autore

Vito Giuliana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vito Giuliana, Rosso colore di rosa carnale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *