Viviana Scarinci: “Annina Tragicomica”, leggi e ascolta un estratto

I
L’investigazione sul­le dina­mi­che secon­da­rie di un dispo­si­ti­vo ren­de tut­ti un po’ ner­vo­si. Se tace­te pote­te sen­ti­re per­so­ne che pur chia­ra­men­te sfor­zan­do­si non rie­sco­no a dare l’impressione di appar­te­ne­re a un grup­po. Per­so­ne non dispo­ste a con­sen­tir­si un insie­me ras­se­gna­to a veri­tà sem­pre più tra­scu­ra­bi­li.

II

Una chias­sa­ta e altre osti­li­tà nel festi­vo di chiun­que. La gab­bia, il con­te­nu­to attra­ver­sa, che l’oggetto sé stes­so è vola­to e resta­re signi­fi­ca, vici­ni che fos­si­mo, ten­ta­re l’eccezione disper­si­va e rigo­ro­sa di trat­te­ner­ci.


Per acqui­sta­re il libro, visi­ta la pagi­na dedi­ca­ta sul nostro cata­lo­go

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *