Flavio Ermini inaugura “Microliti”, la nuova collana di Formebrevi Edizioni

Con grande piacere annunciamo l’uscita del nuovo libro di Flavio Ermini, Della fine. La notte senza mattino. Il libro inaugura la collana microliti di Formebrevi Edizioni. Microliti è un termine preso in prestito da una poesia di P. Celan ed evoca, in linea con le collane di poesia e prosa di Formebrevi, la predilezione per la brevità, intesa sia nella sua accezione di breve forma esteriore, sia nel rapporto di essenza che lega la parola al dire, rapporto che trascende le limitazioni imposte dalla nominazione.
I Microliti sono tracce di un passaggio, pietre che segnano il cammino dell’uomo per riscoprire la strada della conoscenza e tornare a chiedersi il perché delle cose.

“Microliti sono, pietruzze appena percepibili, lapilli minuscoli nel tufo denso della tua esistenza”. P. Celan

IL LIBROFormebrevi Edizioni - Flavio Ermini - Della fine
«La nostra vita è una terra malamente calpestata e poi riassestata con mezzi risibili. La nostra vita è una terra depredata con metodo, in attesa della calata dei nuovi razziatori. Una terra dove la speranza è un cartello tolto dal cielo e sepolto sotto molti strati di macerie».
Da tempo immemore l’uomo si interroga sul senso dell’esistenza, vagando per strade impervie verso l’illusorio orizzonte della storia, lì dove anche la fede si smarrisce nel male gratuito e l’umano diviene il testimone della propria finitezza. Della fine, fin dal suo titolo, è un libro che affonda le radici nel dolore che divora l’essere umano, gettato nell’ignoto, sospeso sull’abisso dell’esistenza in preda ai venti ingannevoli che lo condannano a vagare nell’oscura selva della vita. Con questo libro, Flavio Ermini ci conduce in un viaggio nella tenebra, attraverso i nomi che la evocano, nell’indicibile che ci annienta, quali esseri per la fine, viandanti perduti nella notte senza mattino.

L’AUTORE
Flavio Ermini
(Verona, 1947), poeta, narratore e saggista. Dirige dalla fondazione la rivista di ricerca letteraria “Anterem”. Per Moretti&Vitali cura la collana di saggistica “Narrazioni della conoscenza”. Tra le sue ultime pubblicazioni: Poema n.10. Tra pensiero (2001; edito in Francia nel 2007 da Champ Social), Il compito terreno dei mortali (2010; edito in Francia nel 2012 da Lucie Éditions), Il matrimonio del cielo con la terra (2010), Il secondo bene (2012), Essere il nemico (2013), Rilke e la natura dell’oscurità (2015), Il giardino conteso (2016). Vive a Verona, dove lavora in editoria.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *