Siamo condannati a soffrire! Il pessimismo di Flavio Ermini poeta e filosofo

Recen­sione al libro “Del­la Fine” di Flavio Ermi­ni, Forme­bre­vi Edizioni.
Da qui Lib­ri gennaio/febbraio 2017

Nel suo ulti­mo libro, Del­la Fine edi­to da Forme­bre­vi Edi­zioni, l’autore delin­ea la
trag­i­ca con­dizione dell’essere umano che, davan­ti alla morte, non è in gra­do di
trovare alcun rime­dio pur aven­do­lo cer­ca­to nel mito, nel­la reli­gione, nel­la tecnica
e nel­la filosofia. L’uomo è con­dan­na­to al mar­tirio, ques­ta la sen­ten­za di Flavio
Ermi­ni il cui pes­simis­mo è molto più rad­i­cale di quel­lo di Emil Cioran.

Leg­gi l’ar­ti­co­lo completo

 

Con­di­vi­di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *